16 agosto; Giornata Internazionale; Rum; bicchiere;16 agosto Giornata Internazionale Del Rum

Giornata Internazionale del Rum

Celebrando la Giornata Internazionale del Rum: 16 agosto

Il 16 agosto segna la Giornata internazionale del Rum, un’opportunità per celebrare uno dei liquori preferiti. Il rum, un pilastro dell’economia delle Americhe fin dalla sua fondazione, rimane uno dei liquori disponibili più versatili. Si trova in varietà chiare o scure e fa la sua strada in una miriade di cocktail, punch e bevande miste allettanti.

Blu7 cerca di scrivere dei vari argomenti traendo elementi e spunti di riflessione per il marketing e per i piccoli imprenditori. Tutti gli elementi importanti li evidenziamo in neretto.

La famiglia Gosling, produttori di rum dal 1806, ha regalato al mondo questa bevanda leggendaria, invecchiando e miscelando ogni goccia nella loro isola natale, Bermuda. Il loro rum Black Seal, in produzione dal 1850, rappresenta lo standard d’oro per i rum scuri, avendo ricevuto il Gold Award per tre anni consecutivi all’International Rum Festival. Non a caso, Goslings patrocina il National Rum Day negli USA e celebra la ricca storia e il sapore di questo liquore storico.

Breve cenno storico sul Rum e la sua etimologia

La storia del rum risale alle origini stesse delle Americhe. Il rum ha iniziato la sua corsa verso la popolarità quando i colonizzatori del XVII secolo hanno iniziato a coltivare canna da zucchero nei Caraibi. La melassa, un sottoprodotto della produzione di zucchero, veniva distillata in alcol, una scelta lungimirante che ha dato vita al rum come lo conosciamo.

Sebbene il rum fosse inizialmente conosciuto come “kill devil” per il suo alto contenuto alcolico e il gusto poco saporito, la raffinatezza nel processo di fermentazione e distillazione ha trasformato il rum in uno spirito sempre più gradevole. La parola “rum” stessa ha una storia interessante, con diverse teorie che suggeriscono che potrebbe derivare dai termini rumbuillion o rumbustion, entrambi riferiti a un tumulto, ma alla fine abbreviati in rum.

La produzione di rum si è rapidamente diffusa in tutto il Caribe e oltre, in isole come Bermuda, Nevis e Giamaica, divenendo uno degli spiriti più popolari e persino utilizzato come moneta di scambio. Tuttavia, la storia del rum ha un lato oscuro. Come molte industrie ad alta intensità di manodopera delle prime economie americane, la canna da zucchero e quindi il commercio del rum erano basati sul lavoro degli schiavi. Questa triste realtà ha contribuito alla tratta degli schiavi che ha pervaso l’America fino alla Proclamazione di Emancipazione del 1863.

Nonostante il suo passato contrastato, il rum ha continuato a prosperare e a evolversi, raggiungendo il suo attuale status di distillato popolare e apprezzato. Dal 1620, quando la melassa veniva per la prima volta distillata in rum, alla conquista della Giamaica da parte della Marina britannica nel 1655, che ha portato a sostituire il brandy con il rum nelle razioni quotidiane dei marinai, fino alla fondazione della prima distilleria di rum nell’America coloniale a Staten Island nel 1664 – la storia del rum è ricca e affascinante.

Questo viaggio storico ha portato a importanti sviluppi, come il rum Goslings Black Seal. Nel 1806, James Gosling decise di stabilirsi a Bermuda, aprendo un negozio di vini e liquori. Poco più di quattro decenni più tardi, nel 1850, la famiglia Gosling rilasciò i primi barili di quello che chiamavano “vecchio rum”, una miscela segreta di tre rum invecchiati in botti di bourbon “una volta usate”. Questa innovativa miscela ha poi dato vita al logo del piccolo “Black Seal” e al cambiamento di nome in Goslings Black Seal Rum nel 1914.

Il Rum oggi e 3 angoli di comunicazione

Proviamo a lanciarci nella analisi di marketing e comunicazione del Rum, prima di tutto alcuni angoli della comunicazione.

La Storia Affascinante del Rum

Il rum ha una storia ricca e complessa che risale a secoli fa, unendo culture e nazioni in modi che pochi altri distillati possono vantare. Questa storia unica è un elemento fondamentale nel posizionamento del rum nel mercato delle bevande alcoliche. Il racconto delle sue origini, il suo ruolo nelle rivoluzioni e l’evoluzione della sua produzione attraverso i secoli creano un’atmosfera di avventura e mistero che attrae i consumatori.

La Versatilità del Rum

Un altro aspetto di grande importanza nella comunicazione del rum è la sua incredibile versatilità. Dal suo utilizzo in bevande calde e fredde, in dolci e in cucina, alla sua variabilità di aromi e gusti in base alla nazione di produzione e alla metodologia di invecchiamento, il rum è uno spirito che può essere adattato a una vasta gamma di gusti e preferenze.

Il Rum come Simbolo di Relax e Piaceri Esotici

L’immagine del rum è spesso associata a un senso di evasione, di relax e di piaceri esotici. Pensate ai cocktail tropicali serviti sulle spiagge dei Caraibi, ai Mojito cubani, al Brasile e alla sua Caipirinha. Questa immagine del rum come un distillato legato alla libertà, al divertimento e al relax, è un aspetto fondamentale della sua comunicazione.

La Unique Sell Proposition del Rum

“Scopri l’esotico e l’avventura in ogni sorso con il nostro rum di qualità superiore. Ogni goccia racconta una storia di tradizione, artigianalità e passione, unendo sapori audaci e sofisticati per un’esperienza sensoriale unica. Dal primo sorso, ti trasporteremo nei paesaggi esotici dei Caraibi, facendoti scoprire la vera essenza del relax. Immergiti nella ricca storia del rum e celebra ogni momento con il nostro spirito inconfondibile. Il nostro rum: un viaggio di sapori senza paragoni.”

Tre pubblicità iconiche sul Rum

Bacardi Rum: “Vivi Libero”

Immagina una spiaggia di sabbia bianca, le onde schiantano sulla riva, una brezza marina leggera che solleva le foglie delle palme. In primo piano, una bottiglia di Bacardi Rum luccica alla luce del sole. La voce narrante dice: “Bacardi Rum. Dal 1862, un simbolo di libertà, avventura e spirito dei Caraibi. Vivi libero, vivi Bacardi.”

Kraken Black Spiced Rum: “Libera il Kraken”

Una scena drammatica di un vecchio galeone in mezzo a un mare in tempesta. Si vede una figura oscura e tentacolare emergere dall’oscurità dell’oceano, sollevando la nave con facilità. La scena cambia per mostrare un bicchiere di Kraken Black Spiced Rum in un bar accogliente. La voce narrante dice: “Kraken Black Spiced Rum. Oscuro, misterioso e irresistibilmente speziato. Osa liberare il Kraken?”

Captain Morgan Rum: “Sii un Capitano”

La pubblicità inizia con una scena di festa in spiaggia, giovani che si divertono, ballano e ridono. Tra loro, uno spicca – un uomo con un cappello da pirata, che beve il suo bicchiere di Captain Morgan Rum. La camera si avvicina al suo viso e lui fa un cenno d’occhio. La voce narrante dice: “Captain Morgan Rum. Audace, vivace e pieno di spirito. Non è solo un rum, è un modo di vivere. Sii un capitano.”

Blu7 Agenzia per la Comunicazione, Pubblicità e Marketing a Firenze.

Tags: , ,

Data

Ago 16 2024

Ora

All Day

Luogo

Mondo

Prossimo avvenimento

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.