La nuova Ferrari

Il 17 febbraio 2022, la Ferrari ha presentato la nuova F1-75. La vettura arriva adesso, quasi a omaggiare i 75 anni dalla prima macchina realizzata da Enzo Ferrari, per due ragioni: la prima è la volontà della scuderia di rimettersi, letteralmente e metaforicamente, in carreggiata, dopo l’andamento non proprio brillante degli ultimi campionati di Formula 1; la seconda è il nuovo regolamento in vigore a partire da quest’anno, che ha richiesto alle officine di rimettersi all’opera per progettare nuove vetture.

È stata l’occasione per tutti di osare di più, dando vita a monoposto adatte a ruote più grandi, nuove power unit e adeguate al ritorno, previsto dal regolamento, del ground effect – il cosiddetto effetto suolo, che dà l’aderenza alla vettura, in particolar modo in curva.

Per quel che riguarda la Ferrari, il risultato è una vettura minimal ed elegante, con quel tocco grintoso rafforzato dall’intramontabile colore rosso, abbinato al nero.

E per quel che riguarda la casa di Maranello, questa è stata solo la prima novità dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *