Home Tutti gli Eventi Giornata Mondiale Calendario Giornata Mondiale Vittime della Strada

Giornata Mondiale Vittime della Strada

Giornata mondiale delle vittime della strada: Cosa bisogna sapere e fare

Sapevate che in media ogni giorno sulle strade del mondo muoiono 26 persone e ne rimangono ferite più di 60? Queste tragedie si verificano quando i conducenti di veicoli a motore non rispettano il codice della strada e le pratiche di sicurezza stradale. Anche i conducenti che passano con il rosso, sfrecciano eccessivamente o guidano in stato di ebbrezza contribuiscono a questi decessi e lesioni. Inoltre, gli utenti della strada hanno maggiori probabilità di essere uccisi in incidenti stradali che coinvolgono altri veicoli, e i pedoni o i ciclisti sono gli utenti più vulnerabili. Per contribuire a ridurre il numero di automobilisti che violano il codice della strada e mettono in pericolo la vita di altri utenti della strada, dal 1999 l’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha istituito questa giornata. Oggi è stata designata come Giornata mondiale delle vittime della strada per incoraggiare un maggior numero di persone a celebrare le strade anziché temerle. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla Giornata mondiale delle vittime della strada.

Che cos’è la Giornata mondiale delle vittime della strada?

La Giornata mondiale delle vittime della strada è una giornata internazionale di sensibilizzazione sull’importanza della sicurezza stradale. Si svolge il secondo lunedì di ottobre di ogni anno. Durante questa giornata, le comunità e gli individui di tutto il mondo si fermano per ricordare coloro che sono morti sulle strade. La giornata è stata istituita per la prima volta dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1999 e poi riconosciuta su base annuale nel 2004. Da allora, la sicurezza stradale è diventata un tema sempre più importante per i governi e le organizzazioni di sicurezza stradale di tutto il mondo. Inoltre, gli incidenti stradali rimangono la principale causa di morte tra le persone di età compresa tra i 15 e i 29 anni in tutto il mondo.

Quando si celebra la Giornata mondiale delle vittime della strada

La Giornata mondiale delle vittime della strada si celebra ogni anno il 2 ottobre. Eventi separati si tengono in oltre 100 Paesi e regioni del mondo. In questa giornata si svolgono molte campagne per la sicurezza stradale e le persone partecipano spesso a raduni pubblici, mostre e cerimonie per commemorare le vittime della strada. I partecipanti possono osservare un momento di silenzio, organizzare sessioni di sensibilizzazione pubblica o osservare una cerimonia commemorativa. In alcuni Paesi, la Giornata mondiale delle vittime della strada cade di martedì o mercoledì, come il 3 o il 4 ottobre.

Perché si celebra la Giornata mondiale delle vittime della strada

L’importanza della sicurezza stradale non può essere sopravvalutata. Gli incidenti stradali sono una delle principali cause di morte nella maggior parte dei Paesi. Questi decessi e lesioni si verificano a causa della negligenza di alcuni utenti della strada. In alcune parti del mondo, come l’Asia meridionale e sudorientale, l’Africa e il Medio Oriente, gli utenti della strada hanno più probabilità di morire in incidenti con altri veicoli (49% di tutte le morti su strada) rispetto ai pedoni (21%) o ai ciclisti (16%). Questa giornata intende incoraggiare un maggior numero di persone a celebrare le strade anziché temerle. La giornata vuole anche contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della sicurezza stradale. Dopo tutto, è importante ricordare coloro che hanno perso la vita sulle strade per garantire che tali morti non si ripetano mai più.

Come celebrare la Giornata mondiale delle vittime della strada?

Per contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla sicurezza stradale in questa giornata, si può partecipare a campagne di sensibilizzazione, sponsorizzare campagne di sicurezza stradale o creare poster sulla sicurezza stradale da affiggere nelle proprie comunità. Potete anche indossare un cappellino o una maglietta di sicurezza o affiggere un messaggio di sicurezza stradale su un poster nel vostro quartiere. La Giornata mondiale delle vittime della strada può essere un’ottima occasione per informarsi sulla sicurezza stradale. Si possono leggere online articoli di cronaca sulla sicurezza stradale e sugli incidenti stradali, oppure frequentare corsi o workshop sulla sicurezza stradale. Potete anche informarvi sulle norme stradali e sul codice della strada, in modo da essere in grado di gestire meglio il traffico ed evitare di violarle.

Consigli per la sicurezza stradale nella Giornata mondiale delle vittime della strada

Ci sono consigli e trucchi che possono aiutarvi a evitare gli incidenti stradali in questa Giornata mondiale delle vittime della strada. Eccone alcuni: Indossare sempre la cintura di sicurezza – È la legge nella maggior parte dei Paesi ed è l’opzione più sicura in caso di incidente. Anche nell’improbabile caso in cui siate coinvolti in una collisione ad alta velocità, la cintura di sicurezza può ridurre notevolmente il rischio di lesioni gravi o di morte. – È prevista dalla legge nella maggior parte dei Paesi ed è l’opzione più sicura in caso di incidente. Anche nell’improbabile caso in cui siate coinvolti in un incidente ad alta velocità, la cintura di sicurezza può ridurre notevolmente il rischio di lesioni gravi o morte. Usate i fari – Il bagliore dei fari aiuta gli altri automobilisti a vedervi meglio e rende più facile per loro evitare di scontrarsi con voi. – Il bagliore dei fari aiuta gli altri automobilisti a vedervi meglio e a evitare di scontrarsi con voi. Tenete puliti i finestrini – Se riuscite a vedere fuori dal vostro veicolo, anche gli altri vi vedono meglio. Pulite i finestrini del vostro veicolo in modo che gli altri utenti della strada possano vedervi. – Se riuscite a vedere fuori dal vostro veicolo, anche gli altri possono vedervi meglio. Pulite i finestrini del vostro veicolo in modo che gli altri utenti della strada possano vedervi. Indossate la cintura di sicurezza – Forse non riuscite a vedere bene, ma se indossate la cintura di sicurezza, le probabilità di ferirvi gravemente o di morire si riducono notevolmente.

Conclusione

La Giornata mondiale delle vittime della strada è un giorno in cui si onorano le vittime degli incidenti stradali in tutto il mondo. È importante ricordare coloro che sono morti sulle strade e fare attenzione quando si guida. È possibile sensibilizzare l’opinione pubblica partecipando a campagne pubbliche, indossando un cappello di sicurezza, affiggendo messaggi di sicurezza stradale su manifesti e altro ancora. La Giornata mondiale delle vittime della strada è un giorno solenne per riflettere sulle molte persone che hanno perso la vita sulle strade del mondo. Dopo tutto, basta un solo guidatore imprudente per causare un incidente stradale che può portare alla morte di un’altra persona. Per proteggersi, è necessario indossare la cintura di sicurezza, tenere i finestrini puliti e i fari accesi.

Tags: ,

Data

Nov 18 2023

Luogo

Mondo

Prossimo avvenimento

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *