Home Tutti gli Eventi - Blu7 Giornata Mondiale Calendario Giornata Mondiale Prevenzione del Suicidio
Giornata Mondiale; Prevenzione del Suicidio; orsacchiotto; triste; Giornata Mondiale Prevenzione del Suicidio

Giornata Mondiale Prevenzione del Suicidio

Celebriamo la Giornata mondiale per la prevenzione del suicidio ogni anno il 10 settembre. Questa data si concentra su una problematica critica che sta aumentando in tutto il mondo, il suicidio appunto.

Blu7 scrive degli argomenti più disparati, traendo elementi e spunti di riflessione per l’analisi sociologica ed il marketing e li rende pubblici per i piccoli imprenditori, professionisti, colleghi o chiunque ne possa trarre beneficio. Tutti gli elementi importanti nel testo li evidenziamo in neretto.

Dati della Giornata Mondiale Prevenzione del Suicidio

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ogni 40 secondi, qualcuno si toglie la vita.

  • Italia
    • Numero di suicidi: 4.000 (2019)
    • Tasso di suicidio: 10,3 per 100.000 abitanti (2019)
  • Europa
    • Numero di suicidi: 41.000 (2019)
    • Tasso di suicidio: 12,5 per 100.000 abitanti (2019)
  • Mondo
    • Numero di suicidi: 800.000 (2019)
    • Tasso di suicidio: 11,5 per 100.000 abitanti (2019)

I paesi più colpiti dal suicidio sono:

  • Lituania (28,8 per 100.000 abitanti)
  • Russia (24,1 per 100.000 abitanti)
  • Corea del Sud (22,7 per 100.000 abitanti)
  • Guyana (22,5 per 100.000 abitanti)
  • Suriname (22,3 per 100.000 abitanti)

I paesi meno colpiti dal suicidio sono:

  • Singapore (1,0 per 100.000 abitanti)
  • Kuwait (1,1 per 100.000 abitanti)
  • Qatar (1,2 per 100.000 abitanti)
  • Arabia Saudita (1,3 per 100.000 abitanti)
  • Bahrein (1,4 per 100.000 abitanti)

È importante notare che questi dati sono solo una stima e che il numero reale di suicidi è probabilmente più alto.

In termini di cifre annuali, dicevamo che si stima che circa 800.000 persone muoiano per suicidio, sebbene alcuni dati suggeriscano che il numero potrebbe essere vicino a 1 milione. Questa cifra drammatica sottolinea l’importanza del tema, ‘Creare speranza attraverso l’azione’, un invito a lavorare insieme a familiari, amici, operatori sanitari, leader religiosi e politici per prevenire il suicidio attraverso consulenze e supporti attivi.

La Giornata mondiale per la prevenzione del suicidio, istituita nel 2003 dall’Associazione Internazionale per la Prevenzione del Suicidio (IASP), mira a fare proprio questo. Co-sponsorizzata dalla Federazione Mondiale per la Salute Mentale e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il suo obiettivo è promuovere la consapevolezza e la prevenzione del suicidio.

Con l’ulteriore crescita della consapevolezza sulla prevenzione del suicidio, possiamo solo sperare che il numero di vite perse ogni anno per suicidio diminuirà significativamente.

Marketing e lotta e prevenzione al Suicidio

Come esperti del settore possiamo intervenire in questo settore? Sicuramente dobbiamo tenere una etica ferma, forte per non commettere errori, per non indurre nemmeno una perona al suicidio per colpa di una nostra azione. Ma possiamo e dobbiamo spingerci oltre. Dobbiamo provare a salvare almeno una persona.

Come?

Sicuramente tutte le azioni in questo settore passano da un contributo basilare di psicologi e psichiatri.

Ricordiamo che, nonostante la lista che segue possa essere un promemoria per apprezzare la vita, la lotta contro pensieri suicidari è un processo complesso che richiede un supporto professionale adeguato. Non esitate a cercare aiuto se ne sentite il bisogno.

Si cerca di contrastare il pensiero negativo con una serie di pensieri positivi su cui aggrappare la mente della persona in difficoltà, vediamo alcune:

  1. Amare e essere amati, le Relazioni Affettive: Amici, familiari e partner possono arricchire enormemente la vita, offrendo amore, supporto e compagnia. Condividere esperienze, risate e momenti di intimità sono tutte ragioni per cui la vita è preziosa.
  2. Gioia Nelle Piccole Cose: Non tutte le gioie della vita provengono da grandi eventi o successi. C’è bellezza e felicità nelle piccole cose, come il sapore del tuo caffè preferito, un bel tramonto, o il suono della risata di un bambino.
  3. Potenziale di Cambiamento: Non importa quanto sia difficile la situazione attuale, le cose possono cambiare. La vita è dinamica e in costante movimento, offrendo sempre la possibilità di cambiare e migliorare.
  4. Esplorare il mondo, esperienze Future: Ci sono ancora così tante cose da vedere, da fare e da sperimentare nel mondo. Che si tratti di viaggiare, leggere un nuovo libro, imparare una nuova abilità o assaggiare un nuovo cibo, la vita offre un’infinità di esperienze.
  5. Contributo: Ognuno ha la capacità di fare la differenza nel mondo, anche con piccoli gesti di gentilezza. Avere un impatto positivo sulla vita degli altri può dare un profondo senso di scopo e soddisfazione.
  6. Crescita Personale: La vita offre infinite opportunità per imparare, sviluppare e maturare. Ogni sfida o ostacolo può essere un’opportunità per la crescita personale.
  7. Imparare e crescere, scoprire la Propria Passione: Tutti hanno passioni e interessi unici che possono portare grande gioia e soddisfazione. Esplorare queste passioni può dare un significato profondo alla vita.
  8. Celebrazione di Successi: Ogni piccolo successo, non importa quanto piccolo, è motivo di celebrazione. Questi momenti di realizzazione personale aggiungono strati di apprezzamento e soddisfazione alla vita.
  9. Sperimentare la bellezza del mondo, bellezza della Natura: La natura offre uno spettacolo straordinario di bellezza e meraviglia, dalla maestosità delle montagne all’incanto di un campo di fiori. Questa bellezza è un dono prezioso da apprezzare.
  10. Amore per Sé: L’amore per sé stessi è uno dei motivi più potenti per vivere. Accettarsi, apprezzarsi e prendersi cura di sé sono componenti fondamentali della vita.

Pubblicità in contrasto al suicidio

Ci sono molte campagne pubblicitarie progettate da psicologi, organizzazioni e associazioni per contrastare il suicidio. Ecco alcuni esempi notevoli:

  1. La campagna #BeThe1To del National Suicide Prevention Lifeline
    Questa campagna incentiva le persone a essere la persona che fa la differenza nella vita di qualcuno che potrebbe essere a rischio di suicidio. Suggerisce passaggi specifici che le persone possono seguire, come chiedere direttamente a qualcuno se pensa al suicidio, ascoltare la loro risposta senza giudizio, e indirizzare la persona verso supporto professionale.
  2. La campagna “Seize the Awkward”
    Questa campagna, promossa da Ad Council, American Foundation for Suicide Prevention e The Jed Foundation, incoraggia i giovani adulti a parlare con i loro amici della salute mentale, anche se può sembrare scomodo.
  3. La campagna “Man Therapy”
    Progettata da Cactus Marketing Communications e i partner del Colorado Department of Public Health and Environment, questa campagna usa l’umorismo e un approccio non convenzionale per affrontare gli alti tassi di suicidio tra gli uomini di mezza età. Il “Dottor Rich Mahogany” fornisce consigli e strategie di coping per gli uomini che potrebbero non sentirsi a loro agio a cercare aiuto per la salute mentale.
  4. La campagna “Reasons to Stay Alive”
    Questa campagna su Twitter, lanciata dallo scrittore Matt Haig, ha incoraggiato le persone a condividere i motivi per cui hanno scelto di rimanere in vita durante i momenti di crisi di salute mentale. Ha ricevuto una risposta straordinaria, con migliaia di persone che hanno condiviso le loro storie personali e i motivi per cui hanno scelto di continuare a vivere.

Ed Pubblicità in Italia:

  • Telefono Azzurro: Questa pubblicità mostra una giovane donna che sta per saltare da un ponte. Un amico si avvicina a lei e la ferma, dicendogli: “Non sei sola”. La pubblicità termina con il numero di telefono del Telefono Azzurro, 19696.
  • Suicidio Zero: Questa pubblicità mostra una serie di persone che hanno perso la vita per suicidio. I loro familiari e amici parlano delle loro vite e di quanto le mancheranno. La pubblicità termina con il messaggio: “Il suicidio non è la soluzione. Chiama il Telefono Azzurro al 19696”.
  • SOS Telefono Vita: Questa pubblicità mostra una serie di persone che stanno vivendo un momento difficile. Sono tristi, soli e disperati. Ma poi, vedono una luce in fondo al tunnel. Chiamano il SOS Telefono Vita e ricevono aiuto. La pubblicità termina con il messaggio: “Non arrenderti. Chiama il SOS Telefono Vita al 800 860 738”.

Se il problema è così alto da valutare di togliersi la vita, bisogna cercare di spostare le motivazioni su un altro punto o pilastro.

Una Nostra Proposta:

“Ascolta il tuo respiro, qualcun altro lo vuole ascoltare. Aiutalo”.

Spostare il proprio io, il respiro, sulla possibilità di aiutare un altro.

Ecco alcuni dei numeri di contatto utili:

  • Telefono Azzurro: 19696
  • Suicidio Zero: 800 860 738

Blu7 Agenzia per la Comunicazione, Pubblicità e Marketing a Firenze.

Data

Set 10 2024

Ora

All Day

Luogo

Mondo

Prossimo avvenimento

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.