Home Tutti gli Eventi - Blu7 Giornata Mondiale Calendario Giornata Mondiale delle Domande Stupide
Punto Interrogativo; Blu7; Punto Interrogativo Blu7

Giornata Mondiale delle Domande Stupide

Evviva la Domanda Stupida! Soprattutto quando è voluta, cercata e per far ridere o come negli USA nata per “sbloccare” quegli studenti timidi, che non alzano mai la mano.
Celebrata il 28 settembre, o l’ultimo giorno scolastico di settembre se il 28 cade nel weekend, la giornata nazionale del ‘Fai una domanda stupida’ è un’occasione in cui non esistono domande stupide.

Blu7 scrive degli argomenti più disparati, traendo elementi e spunti di riflessione per l’analisi sociologica ed il marketing e li rende pubblici per i piccoli imprenditori, professionisti, colleghi o chiunque ne possa trarre beneficio. Tutti gli elementi importanti nel testo li evidenziamo in neretto.

Negli anni ’80, gli insegnanti americani, pur in assenza di risorse dettagliate, compresero che le domande non espresse dai loro studenti più timidi avrebbero potuto innescare discussioni fruttuose in classe.

Pertanto, la giornata del ‘Fai una domanda stupida’ rappresenta per gli insegnanti un’opportunità ideale per alimentare la curiosità dei loro studenti.

Come altrettando ideale è la possibilità di fare una domanda stupida, fuori dal contesto scolastico e … riderci su.

Scherzi storici e Domande Stupide

Ci siamo concentrati sugli scherzi radiofonici che sono passati alla storia:

Nel 1938, Orson Welles e la sua troupe della Mercury Theatre on the Air hanno trasmesso un adattamento radiofonico del romanzo di H.G. Wells, La guerra dei mondi.

La trasmissione è stata presentata come un notiziario e molti ascoltatori hanno creduto che fosse reale, provocando il panico in molte città degli Stati Uniti.

Lo scherzo è stato un grande successo e ha contribuito a rendere Orson Welles una star.

Come sempre c’è chi la vede in maniera opposta ed è stato anche criticato per aver causato il panico e per aver diffuso la paura di un’invasione aliena.

Ecco alcuni altri scherzi radiofonici famosi:

  • Nel 1957, la BBC ha trasmesso un documentario sui raccolti di spaghetti in Svizzera. Molti spettatori hanno creduto allo scherzo e hanno chiamato la BBC per chiedere informazioni su come coltivare gli spaghetti.
  • Nel 1972, l’astronomo Patrick Moore ha annunciato alla radio che il 1 aprile, per un fortuito allineamento di pianeti, alle 9:47 non ci sarebbe stata più la forza di gravità.
    Moore ha invitato tutti a saltare insieme quando fosse scattata l’ora esatta.
  • Nel 1996, la BBC ha annunciato che i Beatles si sarebbero riuniti per un concerto speciale.
    Molti fan hanno creduto allo scherzo e hanno acquistato i biglietti per il concerto.
    25 giugno Giornata Internazionale per i Beatles
  • Nel 2016, la radio svizzera DRS ha annunciato che la Svizzera avrebbe aderito alla NATO. Lo scherzo ha causato un certo panico tra la popolazione svizzera, che è tradizionalmente neutrale.
  • Nel 2017, la radio francese France Inter ha annunciato che il governo francese avrebbe vietato i libri di Harry Potter (clicca sul nome per leggere la giornata mondiale). Lo scherzo ha causato molte proteste da parte dei fan di Harry Potter.
  • Nel 2018, la radio tedesca Deutschlandfunk ha annunciato che la Germania avrebbe cambiato la sua lingua ufficiale in inglese. Lo scherzo ha causato molte polemiche in Germania, dove la lingua tedesca è molto importante per la cultura e l’identità nazionale.

Le Domande Stupide create dalla Intelligenza Artificiale

Bard (Google)

  • Qual è il colore dell’aria?
  • Quanti denti ha un gatto?
  • Quante stelle ci sono nel cielo?
  • Quanto pesa una nuvola?
  • Qual è la velocità della luce?
  • Qual è il senso della vita?
  • Cosa c’è dopo la morte?
  • Qual è il segreto per essere felici?
  • Come si può viaggiare nel tempo?
  • Come si può conquistare il mondo?

ChatGPT

  • Perché il cielo è blu e non verde o rosso?
  • Se la Terra gira, perché non ci sentiamo girare?
  • Perché l’acqua è incolore?
  • Se un albero cade in una foresta e nessuno è lì per sentirlo, fa rumore?
  • Perché i gatti ronfano?
  • Perché il miele non si guasta mai?
  • Perché i pinguini non vivono al Polo Nord?
  • Perché non possiamo vedere l’aria?
  • Perché i delfini non possono vivere sulla terraferma?
  • Perché i libri hanno sempre un numero dispari di pagine?

Poe

  • Se gli uccelli volano, come fanno a camminare?
  • Se il latte viene dalle mucche, il cioccolato viene dalle galline?
  • Se mangio una mela al giorno, mi viene il superpotere di volare?
  • Se un albero cade in un bosco e nessuno lo sente, fa rumore?
  • Se un gatto ha nove vite, posso prenderne una e usarla per me stesso?
  • Se fossimo tutti nati nudi, perché dobbiamo vestirci?
  • Se metto un orologio al microonde, si rompe?
  • Se un bicchiere è mezzo vuoto, è anche mezzo pieno?
  • Se mi metto in testa di imparare a parlare con i pesci, pensi che ci riuscirò?
  • Se un pomodoro è un frutto, la salsa di pomodoro è una marmellata?

Claude 2

  • Perché il pollo attraversa la strada?
  • Se un albero cade nella foresta e non c’è nessuno a sentire, fa rumore?
  • Cosa c’è prima, l’uovo o la gallina?
  • Se i pesci potessero parlare, di cosa parlerebbero?
  • Perché il formaggio è bucato?
  • I pinguini hanno le ginocchia?
  • I delfini dormono davvero tenendo un occhio aperto?
  • Perché quando si mangia pollo fritto si leccano le dita ma non quando si mangia pollo arrosto?
  • Se Superman è così intelligente, perché indossa le mutande sopra i pantaloni?
  • Perché quando si cammina si muovono le braccia?

E poi ci sono AI che mi rispondono “Preferisco astenermi dal formulare domande stupide” (claude-istant)
e tutte ci tengo a dire:

– Ricorda, non esistono domande stupide quando si tratta di apprendimento e curiosità!

– Le domande stupide possono essere divertenti, stimolanti e anche utili per imparare cose nuove.

Blu7 Agenzia per la Comunicazione, Pubblicità e Marketing a Firenze.

Data

Set 28 2024

Ora

All Day

Luogo

Mondo

Prossimo avvenimento

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.