mani; due donne; unite; segno di amicizia; due amiche in un gesto di amicizia si prendono i mignoli delle mani

Giornata Mondiale della Amicizia

La Giornata internazionale dell’amicizia (International Day of Friendship) ricade il 30 luglio. La sua istituzione risale al 2011, cioè alla chiusura del cosiddetto Decennio internazionale di promozione di una cultura della nonviolenza e della pace per i bambini del mondo, proclamato dalle Nazioni Unite nel 1998 per gli anni dal 2001 al 2010.

Quali sono gli obiettivi di questa ricorrenza? 

Come è nata la Giornata internazione dell’amicizia

La Giornata internazionale dell’amicizia è nata per invitare i cittadini di tutto il mondo a prestare attenzione a quegli stessi obiettivi fissati dal programma del Decennio di promozione della cultura della Pace:

  • educare alla convivenza pacifica
  • promuovere politiche economiche e sociali egualitarie e stabili;
  • rispettare i diritti dell’Uomo;
  • lottare per la parità di genere
  • favorire la democrazia;
  • sensibilizzare ai valori di comprensione, tolleranza e solidarietà;
  • sostenere la comunicazione partecipativa e la libera circolazione dell’informazione e delle conoscenze;
  • favorire pace e sicurezza internazionali.

 

Si festeggia il 30 luglio perché, nello stesso giorno e nel 1958, in Paraguay nacque l’organizzazione internazionale World Friendship Crusade. Il suo fondatore fu Ramón Artemio Bracho, la medesima persona che ha proposto, alle Nazioni Unite, di istituire l’International Day of Friendship

Tuttavia, non tutti i paesi la festeggiano nello stesso giorno. Ad esempio, in India cade nella prima domenica di agosto, mentre in Argentina, Brasile, Spagna e Uruguay è celebrata il 20 luglio.

In ogni caso, i valori da interiorizzare, condividere e diffondere sono quelli citati poco sopra. Uno dei sentimenti più importanti per l’Uomo, l’amicizia per l’appunto, fa da collante.

L’amicizia lega gli individui, creando piccole comunità stabili, ma costituisce anche il vincolo tra culture e paesi che si rispettano reciprocamente. Al pari dell’amore, è un sentimento nobile: si fonda sull’apertura al dialogo e sulla fiducia, sullo spirito di condivisione e sulla lealtà. Per questa ragione, è il valore fondante su cui si poggia una coesistenza pacifica tra le nazioni. 

Come celebrare la Giornata dell’amicizia

Per le comunità e gli individui, l’amicizia è qualcosa di molto significativo. Gli esseri umani sono animali sociali e poter contare sul supporto di persone di fiducia è importante per vivere i momenti di convivialità, ma soprattutto i momenti più difficili. 

La giornata del 30 luglio, quindi, può essere l’occasione per festeggiare e ringraziare le persone amiche per la loro presenza. Come? Trascorrendo una giornata in compagnia o, perché no, addirittura un fine settimana in viaggio

Volendo osservare l’evento con l’occhio del business, la Giornata dell’amicizia offre molte occasioni anche ai brand per incrementare popolarità, contatti e vendite.

Cosa si può fare? Ad esempio:

  • incentivare l’iscrizione alla newsletter di amici e amiche dei già iscritti, offrendo codici sconto;
  • pensare a pacchetti benessere o viaggio per 2 o più persone;
  • creare offerte speciali per la giornata del 30 luglio, per ingressi in centri estetici, ristoranti, spa e così via.

Sono numerosi i modi attraverso cui le attività del territorio, piccole o grandi che esse siano, possono rendere speciale una giornata dedicata alle persone che si vogliono bene nell’amicizia.

Pubblicità iconiche e alcuni esempi di Marketing

Coca-Cola

Coca-Cola ha realizzato diverse campagne incentrate sull’amicizia. Un esempio famoso è lo spot “Hilltop” del 1971, con il famoso jingle “I’d Like to Buy the World a Coke”, che mostra un gruppo di giovani di diverse nazionalità che cantano insieme su una collina. Più recentemente, hanno lanciato la campagna “Share a Coke”, dove i nomi delle persone sono stampati sulle etichette delle bottiglie di Coca-Cola, incoraggiando gli amici a condividere una bevanda insieme.


Budweiser

La serie di annunci “Whassup?” di Budweiser ha catturato l’essenza dell’amicizia tra uomini alla fine degli anni ’90 e all’inizio del 2000. Gli spot mostrano amici che si chiamano e si salutano con un esagerato “Whassup?!”, simboleggiando la loro camaraderie.


Google Android

Il video “Friends Furever” di Google Android mostra clip di animali di specie diverse che interagiscono in modi amichevoli. Lo spot termina con il messaggio “Be together. Not the same.”, promuovendo la diversità e l’amicizia.


IKEA

IKEA ha realizzato una serie di annunci incentrati sull’amicizia e sulla convivialità. Un esempio è la campagna “The Wonderful Everyday”, che mostra persone che trascorrono del tempo insieme nelle loro case, condividendo pasti, giochi e conversazioni.


McDonald’s

McDonald’s ha spesso centrato le sue campagne sull’amicizia e sulla condivisione. Un esempio è la campagna “I’m Lovin’ It”, che presenta persone che si godono il cibo di McDonald’s in compagnia di amici e familiari.

Blu7 Agenzia per la Pubblicità ed il Marketing a Firenze.

Tags: , ,

Data

Lug 30 2024

Luogo

Mondo

Prossimo avvenimento

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.