Tessuto e disegno di stile Argyle;Tessuto e disegno di stile Argyle

Giornata Internazionale Argyle

Una giornata diversa all’insegna della leggerezza

L’8 gennaio non è solo un altro giorno dell’anno; è una data in cui diamanti e losanghe prendono il sopravvento nella moda. Dal 2008, l’8 gennaio è conosciuto come la Giornata Nazionale dell’Argyle, una giornata che offre l’opportunità di esprimere ammirazione, giocosità e divertimento per il motivo argyle. 

Ma cosa c’è dietro questo design che ha conquistato il mondo?
Seguiteci in questo viaggio attraverso il tempo e lo spazio per scoprirlo.

Blu7 scrive degli argomenti più disparati, traendo elementi e spunti di riflessione per l’analisi sociologica ed il marketing e li rende pubblici per i piccoli imprenditori, professionisti, colleghi o chiunque ne possa trarre beneficio. Tutti gli elementi importanti nel testo li evidenziamo in neretto.
Blu7 Agenzia per la Comunicazione, Pubblicità e Marketing a Firenze.

Le Radici Scozzesi dell’Argyle

Il motivo Argyle non è solo un capriccio della moda; ha radici profonde nella storia. Deriva originariamente dal tartan dei Campbell, un clan proveniente da Argyll, in Scozia. Fin dal XVII secolo, gli Highlander scozzesi indossavano il motivo argyle con grande orgoglio, facendo parte della loro identità culturale.

Questo collegamento storico non è solo un fatto curioso. Serve a sottolineare come i disegni che indossiamo possano avere significati profondi e radicati nella storia.

Dalle Highlands Scozzesi al Green del Golf

E come può un motivo storico diventare un simbolo del lusso e dello sport? Dobbiamo questo alla sua adozione da parte del Principe Edoardo, in seguito Duca di Windsor. Sfoggiando maglie, calze lunghe e pantaloni argyle mentre giocava a golf, il principe elevò il motivo a nuova popolarità. Dopo la Prima Guerra Mondiale, gli stilisti presero nota e iniziarono a incorporare l’argyle nei loro design, spingendo la sua popolarità ad altezze mai viste prima.

L’Argyle nel Contesto Sportivo e Oltre

Il motivo ha trovato casa non solo nel golf, ma anche in altri sport. Nel 2013, ad esempio, lo Sporting Kansas City della Major League Soccer ha incorporato il disegno argyle nel suo terzo kit. Questo dimostra come il motivo sia versatile e come sia stato adottato in vari contesti, consolidando la sua presenza nella cultura popolare.

L’Argyle a Firenze: Un Esempio Locale

Non bisogna andare fino in Scozia o negli Stati Uniti per vedere l’influenza dell’argyle. Anche qui a Firenze, noto epicentro della moda italiana, l’argyle fa la sua apparizione. Un esempio lampante è la piccola boutique “La Maglia di Firenze” che ha introdotto una collezione speciale dedicata all’argyle, celebrando sia la tradizione che la modernità del design. Questa è una prova del fatto che, non importa dove tu sia, l’argyle ha un impatto universale.

Conclusione

L’argyle è più di un semplice motivo; è un simbolo di storia, cultura e versatilità. Dal suo umile inizio nelle Highlands scozzesi, all’adozione da parte della famiglia reale britannica e alla sua presenza sulle passerelle di moda e nei campi sportivi, il motivo argyle è una testimonianza del fatto che la moda non è solo estetica, ma anche un’espressione della nostra storia e delle nostre aspirazioni.

Data

Gen 08 2026

Ora

All Day

Luogo

Mondo

Prossimo avvenimento

QR Code

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.